VEGAN BOWL

Le “POKE BOWL” sono delle ciotole fresche, nutrienti e salutari, di origine Hawaiana ricche di ingredienti colorati e al suo interno generalmente si trovano tutti i nutrienti  per un pasto completo e bilanciato: vitamine, sali minerali, proteine e carboidrati. Tutti gli ingredienti sono disposti separatamente per esaltarne i lori colori e condite con le più svariate salse come quella di soia, aceto balsamico, olio di sesamo, maionese classica o vegana, io ne ho provata addirittura una con una salsa al mango! Nella versione originale la proteina della poke bowl è costituita da pesce crudo, ma ora si è diffusa in tutte le sue varianti, quindi anche vegetariane e vegane, ed oggi io vi propongo una versione appunto vegana, facile da preparare e perfetta per la stagione primaverile ed estativa! Ciò che più mi piace di queste bowl è che ci si può sbizzarrire con la fantasia e crearne sempre di diverse!

INGREDIENTI (PER UNA VEGAN BOWL):

  • 1 zucchina grande
  • 50 g di tempeh
  • 1 pomodoro (io ho utilizzato quello sardo)
  • semi misti
  • violette non trattate (facoltative)

CONDIMENTO:

  • olio evo
  • succo di limone
  • pepe
  • zenzero in polvere
  • sale

PROCEDIMENTO:

  1. tagliare a dadini il tempeh e farlo rosolare su entrambi i lati su una padella o piastra con un filo d’olio, succo di limone e insaporirlo con sale e zenzero,
  2. prendere la zucchina e con l’ apposito utensile ricavarne gli spaghetti,
  3. tagliare il pomodoro a dadini,
  4. comporre la ciotola con i vari ingredienti, aggiungendo i semi misti e violette che essendo edibili possono essere mangiate,
  5. condire con olio, pepe e sale.

SUGGERIMENTI:

SE VOLETE AGGIUNGERE LA PARTE DEL CARBOIDRATO POTETE UTILIZZARE IL RISO BASMATI, SPESSO PRESENTE NELLE POKE  BOWL

SE DESIDERATE UN CONDIMENTO PIU’ DECISO O GUSTOSO POTETE UTILIZZARE LA SALSA DI SOIA O MAIONESE VEGANA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *