INSALATA FLOREALE

Con l’ arrivo della primavera, tornano i miei piatti floreali, freschi, sempre ricchi di colori, vitamine e super salutari. Giocando con la fantasia si possono creare delle pietanze ” variopinte”, come un pittore che dipinge le sue tele, del resto anche cucinare è arte! Mangiare un piatto che agli occhi troviamo allegro, invitante e ricco di colori, stimola maggiormente il nostro appetito e i nostri sensi, rendendo cosí speciale il momento in cui mangiamo. É importante inoltre concentrarsi sulle sensazioni che scaturiscono in noi i colori, i profumi e l’ aspetto di una pietanza, restare presenti nel momento in cui mangiamo senza distrarci guardando la televisione, il cellulare o pensando a tutti i nostri impegni. Godiamoci boccone dopo boccone e scopriremo di quando sia bello assaporare il cibo lentamente. Ora andiamo a scroprire gli ingredienti di questa “INSALATA FLOREALE”, semplice da realizzare e ideale anche per VEGANI!

INGREDIENTI (PER UNA PERSONA):

  • rucola q.b
  • 1 carota media
  • 3 fragole
  • granella di pistacchi
  • fiori edibili*

*come fiori edibili io ho utilizzato le “viole del pensiero”, petali di garofano, fiori ci ciliegio e margherite colte nel mio giardino. Assicuratevi che i fiori che utilizzate siano commestibili e non trattati, l’ ideale sarebbe appunto coglierli nel proprio giardino o in un campo immerso nella natura (quelli del fiorista essendo trattati non possono essere mangiati). Oppure potete acquistare i bellssimi fiori edibili di FIORI COMMESTIBILI BIO prodotti in Toscana, direttamente su Amazon!

CONDIMENTO:

ALTERNATIVA:

  • olio extravergine d’ oliva
  • succo di metà limone
  • sale q.b
  • pizzico di pepe bianco.

PROCEDIMENTO:

  1. lavare la frutta, la verdura e i fiori prestando molta cura per questi ultimi, tamponandoli poi con della carta assorbente per asciugarli,
  2. in una bacinella inserire la quantità di rucola desiderata,
  3. aggiungere la carota tagliate a strisce con il pelapatate, le fragole a spicchi, la granella di pistacchi e adagiare i fiori come per creare una composizione,
  4. condire l’ insalata con olio extravergine alla rosa damascena, sale e pepe rosa oppure olio classico extravergine, succo di limone, sale e pepe bianco.
  5. bon appétit !

Le ricette floreali di La cucina di Jacqueline

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *