FLUFFOSA PRIMAVERILE

Quale torta migliore se non una “fluffosa” o più comunemente chiamata “chiffon cake” per inaugurare la primavera? Morbidissima, senza l’ uso del burro e del latte, la sua sofficiosità e la sua altezza è data dagli albumi montati ed è perfetta da utilizzare come base per torta a più piani in sostituzione del pan di spagna, come la mia ” FLUFFOSA PRIMAVERILE” che vi presento oggi, farcita con panna e fragole, un vero classico che non passa mai di moda. Ho utilizzato una panna vegetale per creare una versione senza lattosio, ideale per chi ne è intollerante, ma voi potete anche utilizzare della normale panna da montare. Per creare la Fluffosa, occorre lo stampo apposito che trovate nei negozi con articoli per dolci e pasticceria con il nome “stampo da chiffon cake”, ovviamente lo potete ordinare anche on-line, ce ne sono di diverse misure, per realizzare questa fluffosa, ho utilizzato lo stampo da 20 cm. Scopriamo insieme la ricetta!

INGREDIENTI (STAMPO CHIFFON CAKE 2O cm):

  • 300 g di farina
  • 130 g olio di semi
  • 160 g di infuso o thè alla fragola
  • 6 uova
  • 200 g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 1 pizzico di sale
  • qualche goccia essenza naturale di limone

FARCITURA E DECORAZIONE :

  • 300 g circa di panna da montare* ( io ho utilizzato una panna vegetale già zuccherata)
  • 250 g di fragole
  • 3 gocce di essenza alimentare naturale di limone
  • fiori edibili**,
  • qualche scaglia di cioccolato fondente.

* se utilizzate una panna che non è già zuccherata, aggiungere 50/ 100 g di zucchero a velo in base a quanto volete dolcificarla

** come preciso sempre, è importante essere sicuri che un fiore sia commestibile e non trattato (quelli del fiorista sono trattati), l’ ideale sarebbe coglierli nel proprio giardino o in un campo lontano da luoghi inquinati, oppure acquistarli da siti che coltivano fiori edibili come FIORI COMMESTIBILI BIO.

PROCEDIMENTO:

  1. fare il tea o la tisana è lasciarla raffreddare,
  2. dividere i tuorli dagli albumi,
  3. in una ciotola setacciare la farina, lo zucchero, il bicarbonato, il pizzico di sale e mescolare con una frusta a mano,
  4. al centro della miscela di polveri aggiungere: l’ olio, i tuorli, la tisana o tea e l’ essenza di limone,
  5. amalgamare il tutto sempre con una frusta a mano,
  6. preriscaldare il forno a 150C°,
  7. montare gli albumi a neve con il cremor tartaro,
  8. incorporare gli albumi delicatamente all’ impasto,
  9. versare il composto nell’ apposito stampo senza imburrarlo,
  10. infornare a 150 C° per circa 1 h e 10 minuti
  11. verificare la cottura con uno stecchino, togliere dal forno e farla raffreddare a testa in giù sui piedini,
  12. una volta raffreddata toglierla dallo stampo, con l’ aiuto di un coltello passandolo sui bordi per sformarla,
  13. tagliare la fluffosa in 3 strati,
  14. lavare le fragole e tagliare a strati , lasciandone da parte qualcuna per la decorazione finale,
  15. montare la panna con fruste elettriche aggiungendo l’ essenza alimentare naturale di limone ( e lo zuccheroa velo se la panna non è già zuccherata )
  16. versare la panna nella sac á poche e farcire ogni strato con dei riccioli di panna, fragole e scaglie di cioccolato,
  17. rivestire la superficie della fluffosa con la panna e decorarla sempre con riccioli, fragole intere, fiorellini e scaglie di cioccolato!
  18. se avete avanzato delle fragole e della panna, servire le fette di torta su di un piattino con l’ aggiunta di ricciolo di panna e fragole,
  19. la primavera è servita!

Le ricette floreali di “La cucina di Jacqueline”

Se amate le fluffose, vi consiglio anche la FLUFFOSA AL TIRAMISÚ le FLUFFOSINE ALL’ ARANCIA e la CHIFFON CAKE SALATA ALLA PIZZAIOLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *